Sonus Faber – Guarneri Homage – Casse di classe High-End

Sonus Faber – Guarneri Homage

Il nome di questo modello, degli anni ’90, è tutto un programma: omaggio ad Antonio Guarneri nel richiamo alla classicità ed alle antiche maestrie artigianali.

Bartolomeo Giuseppe Antonio Guarneri, detto “del Gesù” (Cremona, 1698 – 1744), figlio del liutaio Giuseppe Giovanni Battista Guarneri, è stato, insieme a Nicola Amati ed Antonio Stradivari, uno dei più illustri e rinomati liutai italiani dell’epoca barocca.
Il virtuoso violinista Niccolò Paganini usò principalmente un violino Guarneri quale suo strumento personale, e lo soprannominò “cannone” per il suo suono armonico ma estremamente potente.

Parliamo quindi di casse acustiche di classe nettamente superiore, paragonabili con pochissime altre di questa categoria, rinomate e ricercate sia dai cultori di musica classica che da quelli di generi più moderni.
Si tratta infatti di componenti di classe High-End nella catena HiFi, di altissimo livello, che si caratterizzano per la ricerca dell’eccellenza, anzitutto nelle scelte progettuali, di design e di target prestazionale e, successivamente, nella selezione dei materiali e delle sofisticate tecniche di costruzione, nell’accuratezza delle finiture, fino alla cura estrema per l’imballaggio finale.
Il prezzo di questi apparecchi, anche sul mercato dell’usato, è commisurato alle loro caratteristiche.

L’esemplare nelle immagini è stato affidato alle cure professionali di Stereo Service per un delicato intervento, volto a rimediare ad un increscioso incidente di percorso, ed è tornato come nuovo, in perfetta efficienza nella sua originale funzionalità.